Laura Pausini

Domenica, 08/12/19

Ultimo aggiornamentoSab, 08 Ago 2015 4pm

  • REGISTER
    *
    *
    *
    *
    *
    *

    Fields marked with an asterisk (*) are required.

Non cerco idee nuove solo per stupire

E' la musica lo specchio delle esperienze vissute da Laura Pausini. "Non mi interessa trovare idee nuove solo per stupire", ha detto la cantante riferendosi al suo ultimo cd 'Primavera in anticipo' in un'intervista al settimanale 'Tu', in edicola da domani, che ripercorre la sua carriera.

"Ho già fatto duetti con Mariah Carey e Gloria Estefan, con Fiorella Mannoia e molte altre. Ma nessuno è stato poi inserito in un album e questo è uno dei miei desideri futuri". Due sono state le esibizioni che hanno lasciato il segno nella sua vita: il concerto allo Stadio San Siro nel 2007 (la prima volta per una donna) e la sua prima volta di fronte ad un pubblico all'età di dodici anni.

La Pausini ha ricordato anche la sua performance davanti a Papa Giovanni Paolo Secondo, la vittoria ai Latin Grammy Awards nel 2007 e Pavarotti. "Luciano, oltre a essere il più grande tenore che abbiamo avuto, è stato un uomo che ha vissuto con passione e tenacia la sua vita. Lo adoravo".

La cantante ha confidato di aver sacrificato un po' la vita privata, nella quale cerca sempre di ritagliarsi spazi adeguati. "Non credo di aver perso nulla. Ho imparato a dare valore al mio lavoro e alla mia vita privata. Oggi sono più matura e lo devo in gran parte al mestiere che faccio. Spero da sempre di diventare madre - ha continuato la Pausini - e quando sarà il momento verrà, senza fare programmi". L'artista ha anche aggiunto di guardare volentieri trasmissioni musicali come 'X Factor' e 'Scalo 76' e di adorare la voce di Giusy Ferreri.

Fonte: http://notizie.alice.it

Frase del giorno

Vivimi senza vergogna, anche se hai tutto il mondo contro, lascia l´apparenza e prendi il senso e ascolta quello che ho qui dentro
Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione