Laura Pausini

Mercoledì, 08/07/20

Ultimo aggiornamentoSab, 08 Ago 2015 4pm

  • REGISTER
    *
    *
    *
    *
    *
    *

    Fields marked with an asterisk (*) are required.

Articoli

La vocalist romagnola fa il suo esordio nelle classifiche USA

La vocalist romagnola fa il suo esordio nelle classifiche USA partendo dai luoghi apparentemente meno consoni ad una cantante di pop melodico: i dancefloor alla moda degli Stati Uniti. Il singolo “Surrender”, tratto dall’album in lingua inglese “From the inside” che agli inizi di novembre è uscito in Canada, Messico e Stati Uniti (vedi News), staziona da tre settimane nella Hot Dance Music/Club Play di Billboard, classifica compilata sulla base delle playlist fornite dalle più importanti discoteche nazionali. Nella chart che uscirà il 21 dicembre e che Billboard anticipa sul suo sito Web il singolo, adeguatamente rielaborato e velocizzato da un gruppo di remixer americani, continua a salire e tocca il 13 mo posto, la posizione più alta registrata finora. La strategia che la Atlantic ha adottato per rendere popolare il nome della Pausini negli USA, in realtà, non è nuova: l’hanno testata con successo, prima di lei, star come Cher e stelle del country-pop come LeAnn Rimes, Faith Hill e Shania Twain. Ma evidentemente funziona ancora.

 

© Rockol.it

Frase del giorno

Una vita sola non può bastare per dimenticare quanto si può amare
Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione